Benvenuto nel sito del Comune di San Pietro Infine - testo di prova descrittivo
  • AVVISO - Convocazione Consiglio Comunale 30/11/2020

    Si avvisa la cittadinanza che il prossimo Consiglio Comunale è convocato presso la Sala Conferenze e/o in videoconferenza , in prima convocazione, Lunedì 30 Novembre 2020 alle ore 18:00, e in seconda convocazione Martedì 01 Dicembre 2020 alle ore 18:00 . Ordine del giorno all’interno dell’articolo […].

  • Coronavirus - Aggiornamento contagi al 28/11/2020

    28/11/2020 – Aggiornamento epidemia Covid-19: segnalato dalla UOPC di zona 1 nuovo caso positivo , già in isolamento presso il proprio domicilio. Sale a 16 il numero degli attualmente positivi Si precisa che le presenti comunicazioni vengono date all’atto delle notifiche formali all’Ente da parte dell’ASL/ UOPC di zona, e che le stesse, dato l’evolversi della situazione epidemiologica, non sono sempre immediate […] .

  • Coronavirus - Aggiornamento contagi al 25/11/2020

    25/11/2020 – Aggiornamento epidemia Covid-19: segnalati dalla UOPC di zona 3 nuovi casi positivi , già in isolamento presso il proprio domicilio. Sale a 15 il numero degli attualmente positivi Si precisa che le presenti comunicazioni vengono date all’atto delle notifiche formali all’Ente da parte dell’ASL/ UOPC di zona, e che le stesse, dato l’evolversi della situazione epidemiologica, non sono sempre immediate […] .

  • Chiusura Uffici Comunali 26/11/2020

    Avviso : Giovedì 26 Novembre 2020 gli Uffici Comunali resteranno chiusi per sanificazione e disinfezione ambienti

  • Riattivazione servizio consegne a domicilio

    Riattivato il servizio di consegna a domicilio di farmaci, articoli igienico-sanitari e generi alimentari di prima necessità, rivolto a persone non autosufficienti e/o in quarantena (338 4815227 – 340 5354448 348-7912675) Il servizio è gratuito e svolto dai volontari del Nucleo di Protezione Civile di questo Comune[…]

  • coltivazione

    Attività agricole in zona rossa e arancione

    Avviso Consentite le attività agricole ai fini di autoproduzione, nei terreni di proprietà o in uso . Necessaria comunque la compilazione dell’autocertificazione, completa di tutte le necessarie indicazioni per la relativa verifica . […]

  • Campania zona rossa a partire dal 15 Novembre 2020

    Da domenica 15 novembre la regione Campania entrerà in ZONA ROSSA All’interno dell’articolo le informazioni su cosa si può e non si può fare […]

  • AVVISO - Variazione orario uffici

    Avviso: Causa emergenza Covid-19 e aumento dei contagi, gli uffici comunali, a partire dal 13 Novembre 2020 resteranno chiusi al pubblico e riceveranno solo su appuntamento . Maggiori dettagli all’interno dell’articolo . […]

  • Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 3 Novembre 2020

    Firmato il nuovo Dpcm del 3 Novembre 2020, in vigore dal 6 Novembre e fino al 3 Dicembre: Il nuovo Dpcm individua tre aree: gialla, arancione e rossa corrispondenti ai differenti livelli di criticità nelle Regioni del Paese … […]

  • Coronavirus - Informazioni alla cittadinanza

    Aggiornamento epidemia Covid-19: segnalato dalla locale Azienda Sanitaria un nuovo caso positivo che è già in isolamento presso il proprio domicilio. Si raccomanda vivamente di osservare le misure di sicurezza e di attenersi alle disposizioni contenute nel DPCM del 24 ottobre, in vigore fino al 24 novembre 2020 […].

  • 4 Novembre 2020 - Giornata delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale

    L’Amministrazione Comunale rende noto che a seguito del DPCM del 24/10/2020 ed in ottemperanza alla recente nota della Prefettura di Caserta, la ricorrenza del 4 Novembre ‘Celebrazione della Festa dell’Unità Nazionale, delle Forze Armate e la Commemorazione dei Caduti in guerra’ verrà celebrata in forma essenziale. […]

  • Dpcm

    Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 24 ottobre 2020

    Firmato il nuovo Dpcm del 24 Ottobre 2020, in vigore dal 26 Ottobre e fino al 24 Novembre: chiusura di bar e ristoranti alle 18 e stop a piscine e palestre … […[

  • Ordinanza 83 del 22 Ottobre 2020 - Regione Campania

    COVID-19Ordinanza regionale n. 83 del 22 Ottobree 2020 . Ulteriori provvedimenti e maggiori Info all’interno dell’articolo . […]

  • Coronavirus, primo caso a San Pietro Infine

    Comunicato del Sindaco “La locale Azienda Sanitaria ha ufficialmente comunicato un caso di posività al Covid-19 nel nostro Comune, attivando tutte le procedure necessarie […] Invito dunque la cittadinanza … a rispettare scrupolosamente le prescrizioni vigenti dettate da … ” […]

  • Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 18 ottobre 2020

    Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm del 18 ottobre 2020 sulle misure per il contrasto e il contenimento dell’emergenza Covid-19. […]

  • AVVISO - Concessione contributi fornitura libri di testo A.S. 2020/2021

    Approvato il riparto dei fondi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo in favore degli alunni che frequenteranno la scuola secondaria di I grado e la scuola secondaria di II grado nell’anno scolastico 2020/2021 . Modulo richiesta e maggiori info all’interno dell’articolo […] .

  • Dpcm

    CORONAVIRUS, il Presidente Conte firma il DPCM del 13 ottobre 2020

    Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm del 13 ottobre 2020 sulle misure di contrasto e contenimento dell’emergenza Covid-19. […]

  • AVVISO - Lavori Serbatoio comunale - Probabili Interruzioni Servizio Idrico

    Avviso Causa lavori ammodernamento e messa in sicurezza del serbatoio idrico comunale in Via Annunziata Lunga, si potrebbero verificare momentanee interruzioni del servizio idrico . Ci scusiamo per l’eventuale disagio. […]

  • Iscrizione Albo Presidenti di seggio

    L’elettore , elettrice interessato ad essere iscritto nell’Albo dei Presidenti di Seggio Elettorale , deve presentare domanda al Sindaco su apposito modulo (disponibile presso gli uffici comunali e in allegato) entro il 31 Ottobre p.v. . Maggiori info all’interno dell’articolo […].

  • Ordinanza 72 del 24 Settembre 2020 - Regione Campania

    COVID-19Ordinanza regionale n. 72 del 24 Settembre 2020 : obbligatorio indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto, durante l’intero arco della giornata, a prescindere dalla distanza interpersonale … . Ulteriori provvedimenti e maggiori Info all’interno dell’articolo . […]

Servizi

Piano Urbanistico Comunale
Albo Pretorio Online
Amministrazione Trasparente
CORONAVIRUS

News

AVVISO - Convocazione Consiglio Comunale 30/11/2020 more_vert
AVVISO - Convocazione Consiglio Comunale 30/11/2020 close

Convocazione Consiglio Comunale 30/11/2020

Il prossimo Consiglio Comunale è convocato presso la Sala Conferenze e/o in videoconferenza, , in seduta pubblica ordinaria, in prima convocazione, Lunedì 30 Novembre 2020 alle ore 18:00, e in seconda convocazione Martedì 01 Dicembre 2020 alle ore 18:00, per la trattazione degli argomenti inerenti il seguente Ordine del Giorno :
  • ratifica delibera di G.C. n.62 del 02/11/2020 ad oggetto:"2^ variazione d'urgenza al bilancio di previsione finanziario 2020/2022 (art.175 , comma4, D.Lgs. 267/2000);
  • assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri esercizio 2020 ai sensi dell'art.175 , comma 8, e art. 193 D.Lgs. 67/2000;
  • presa d'atto modifica del regolamento sull'ordinamento degli uffici e dei servizi art.38 "Segretario Comunale" - Istituzione figura del vicesegretario, di cui alla delibera di G.C. n.70 del 17/11/2020;

 

Coronavirus - Aggiornamento contagi al 28/11/2020 more_vert
Coronavirus - Aggiornamento contagi al 28/11/2020 close

Coronavirus - Aggiornamento Contagi al 28/11/2020

Segnalati dalla UOPC di zona 1 nuovo positivo , già in isolamento presso il proprio domicilio . Sale a 16 il numero degli attualmente positivi in paese .  

[table id=14 /]

Ricordiamo a tutti, ancora una volta, che il rispetto delle prescrizioni resta fondamentale per la salvaguardia della salute di tutti. Si precisa che le presenti comunicazioni vengono date all’atto delle notifiche formali all’Ente da parte dell’ASL/UOPC di zona, e che le stesse, dato l’evolversi della situazione epidemiologica, non sono sempre immediate.
   

Coronavirus - Aggiornamento contagi al 25/11/2020 more_vert
Coronavirus - Aggiornamento contagi al 25/11/2020 close

Coronavirus Aggiornamento Contagi al 25/11/2020

Segnalati dalla UOPC di zona 3 nuovo positivi , già in isolamento presso il proprio domicilio . I contatti stretti conviventi sono in quarantena . Sale a 15 il numero degli attualmente positivi in paese .  

[table id=14 /]

Ricordiamo a tutti, ancora una volta, che il rispetto delle prescrizioni resta fondamentale per la salvaguardia della salute di tutti. Si precisa che le presenti comunicazioni vengono date all’atto delle notifiche formali all’Ente da parte dell’ASL/UOPC di zona, e che le stesse, dato l’evolversi della situazione epidemiologica, non sono sempre immediate.
   

Chiusura Uffici Comunali 26/11/2020 more_vert
Chiusura Uffici Comunali 26/11/2020 close

Chiusura Uffici Comunali 26/11/2020

 

Si avvisa la cittadinanza che per la sola giornata di Giovedì 26 Novembre 2020 gli Uffici Comunali resteranno chiusi per sanificazione e disinfezione degli ambienti


Coronavirus - Aggiornamento contagi al 24/11/2020 more_vert
Coronavirus - Aggiornamento contagi al 24/11/2020 close

Coronavirus Aggiornamento Contagi al 24/11/2020

Segnalato dalla UOPC di zona 1 nuovo positivo , già in isolamento presso il proprio domicilio . I contatti stretti conviventi sono in quarantena . Sale a 12 il numero degli attualmente positivi in paese .  

[table id=14 /]

Ricordiamo a tutti, ancora una volta, che il rispetto delle prescrizioni resta fondamentale per la salvaguardia della salute di tutti. Si precisa che le presenti comunicazioni vengono date all’atto delle notifiche formali all’Ente da parte dell’ASL/UOPC di zona, e che le stesse, dato l’evolversi della situazione epidemiologica, non sono sempre immediate.
   

Coronavirus - Aggiornamento contagi al 23/11/2020 more_vert
Coronavirus - Aggiornamento contagi al 23/11/2020 close

Coronavirus Aggiornamento Contagi al 23/11/2020

Segnalati dalla UOPC di zona  6 nuovi positivi , già in isolamento presso il proprio domicilio . I contatti stretti conviventi sono in quarantena . Sale a 11 il numero degli attualmente positivi in paese .  

[table id=14 /]

Ricordiamo a tutti, ancora una volta, che il rispetto delle prescrizioni resta fondamentale per la salvaguardia della salute di tutti. Si precisa che le presenti comunicazioni vengono date all’atto delle notifiche formali all’Ente da parte dell’ASL/UOPC di zona, e che le stesse, dato l’evolversi della situazione epidemiologica, non sono sempre immediate.
   

Riattivazione servizio consegne a domicilio more_vert
Riattivazione servizio consegne a domicilio close

Riattivazione servizio consegne a domicilio

E' di nuovo attivo il servizio di consegna a domicilio di farmaci, articoli igienico-sanitari e generi alimentari di prima necessità. Il servizio è istituito dal Comune di San Pietro Infine a titolo gratuito nel rispetto delle condizioni igienico sanitarie previste dalla normativa vigente tanto per il confezionamento che per il trasporto. Il servizio verrà svolto dai volontari del Nucleo di Protezione Civile di questo Comune

I soggetti impegnati nelle attività di consegna saranno dotati dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) atti a mitigare al massimo i rischi di eventuale contagio da COVID-19. Orari: dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00 Potranno farne richiesta gli anziani e le persone in effettivo stato di necessità o impossibilitati a raggiungere la farmacia e/o gli esercizi commerciali. I richiedenti potranno telefonare ai numeri: 338 4815227 - 340 5354448 348-7912675 La richiesta verrà gestita dai volontari che si recheranno al domicilio del richiedente per ritirare il modulo con la lista del materiale da acquistare. Al fine di limitare al massimo il rischio di contagio i volontari effettueranno il ritiro del modulo di richiesta e la consegna del materiale sull’uscio dell’abitazione del richiedente.

[download id="4731"]

Coronavirus - Aggiornamento Contagi al 17/11/2020 (2) more_vert
Coronavirus - Aggiornamento Contagi al 17/11/2020 (2) close

Coronavirus Aggiornamento Contagi al 17/11/2020 (2)

Confermata dalla UOPC di zona la guarigione clinica di un nostro concittadino . Scende a 5 il numero degli attualmente positivi in paese .  

[table id=14 /]

Ricordiamo a tutti, ancora una volta, che il rispetto delle prescrizioni resta fondamentale per la salvaguardia della salute di tutti. Si precisa che le presenti comunicazioni vengono date all’atto delle notifiche formali all’Ente da parte dell’ASL/UOPC di zona, e che le stesse, dato l’evolversi della situazione epidemiologica, non sono sempre immediate.
   

Coronavirus - Aggiornamento Contagi al 17/11/2020 more_vert
Coronavirus - Aggiornamento Contagi al 17/11/2020 close

Aggiornamento Contagi al 17/11/2020

Abbiamo avuto comunicazione da parte della UOPC di zona di un nuovo caso positivo che è già in isolamento presso il proprio domicilio .  I contatti stretti conviventi sono in quarantena . Sale a 6 il numero degli attualmente positivi in paese .  

[table id=14 /]

Ricordiamo a tutti, ancora una volta, che il rispetto delle prescrizioni resta fondamentale per la salvaguardia della salute di tutti. Si precisa che le presenti comunicazioni vengono date all’atto delle notifiche formali all’Ente da parte dell’ASL/UOPC di zona, e che le stesse, dato l’evolversi della situazione epidemiologica, non sono sempre immediate.
   

coltivazione
Attività agricole in zona rossa e arancione more_vert
Attività agricole in zona rossa e arancione close

Attività agricole in zona rossa e arancione

fino al termine delle restrizioni imposte dalle disposizioni legislative finalizzate al contenimento della emergenza epidemiologica da Covid19:

 
  • sono consentite - nei terreni di proprietà o in uso - attività agricole ai fini di autoproduzione, anche personale e non commerciale, quali, raccolta delle olive, conferimento al frantoio e successiva spremitura, potatura di piante, sfoltiture delle siepi, preparazione del terreno, semina/piantumazione di tuberi, legumi ed ogni altra specie ortofrutticola, nonché tutte le attività connesse e consequenziali alle stesse attività;
  • per tali attività, integrando il presupposto delle esigenze lavorative, è necessario che il soggetto interessato compili l'autodichiarazione completa di tutte le necessarie indicazioni per la relativa verifica.
(CLICCA QUI per scaricare il NUOVO MODELLO di AUTOCERTIFICAZIONE)

Campania zona rossa a partire dal 15 Novembre 2020 more_vert
Campania zona rossa a partire dal 15 Novembre 2020 close

Da domenica 15 novembre la regione  Campania entrerà in zona rossa

Ecco di seguito cosa è possibile e non è possibile fare:
  • Nelle zone rosse è vietato ogni spostamento, anche all’interno dello stesso comune. Consentiti solo quelli per esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Non sono consentite né visite né incontri con gli amici, mentre si potrà uscire per andare a scuola, quando è prevista la didattica in presenza. Gli eventuali spostamenti devono essere giustificati mediante autocertificazione. (CLICCA QUI per scaricare il NUOVO MODELLO di AUTOCERTIFICAZIONE)
  • I negozi sono chiusi, mentre restano aperti supermercati, esercizi in cui vengono venduti beni alimentari o di necessità. I negozi aperti sono contenuti in una lista con tutte le voci specifiche: tra questi ci sono anche edicole, tabacchi, lavanderie, parrucchieri e barbieri. I negozi chiusi possono comunque effettuare attività di consegna a domicilio, purché senza riaprire i locali.
  • Bar, ristoranti, pasticcerie e gelaterie sono sempre chiusi. L’asporto è consentito dalle 5 alle 22. La consegna a domicilio è sempre consentita. I servizi di ristorazione restano aperti solamente negli ospedali, negli aeroporti e nelle aree di servizio lungo le autostrade.
  • Sono ammesse le passeggiate ma solo vicino all’abitazioneConsentita l’attività motoria, sempre vicino alla propria abitazione e in forma individuale, rispettando la distanza di un metro e indossando la mascherina. Si può andare in bicicletta sia per raggiungere il luogo di lavoro o effettuare altri spostamenti necessari, sia per svolgere l’attività motoria vicino casa. Sospese tutte le competizioni sportive non riconosciute dal CONI e le attività nei centri sportivi
  • La didattica in presenza è ammessa solamente per la scuola dell’infanzia, le elementari e la prima media. Didattica a distanza, invece, per la seconda e terza media e per tutte le scuole superiori. Chiuse anche le università.
  • Si chiede di lavorare il più possibile a distanza: è infatti consigliato ricorrere al lavoro agile, se possibile, o usufruire di ferie e congedi.
  • Nella zona rossa non sono permesse le fiere, i convegni e neanche gli eventi a loro assimilati, come i mercatini di Natale. Chiusi i musei e sospese le mostre. Chiusura anche per teatri e cinema.

AVVISO - Variazione orario uffici more_vert
AVVISO - Variazione orario uffici close

Variazione Orario Uffici Emergenza Covid-19

Avviso Orario Uffici San Pietro Infine

Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 3 Novembre 2020 more_vert
Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 3 Novembre 2020 close

Il Presidente Conte firma il Dpcm del 3 Novembre 2020

  Vedi il Decreto in vigore dal 6 Novembre 2020 e fino al 3 Dicmebre 2020
Il nuovo Dpcm individua tre aree: gialla, arancione e rossa corrispondenti ai differenti livelli di criticità nelle Regioni del Paese. Nello specifico nell'area gialla sono attualmente ricomprese: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Province di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto. Nell'area arancione: Puglia, Sicilia. Nell'area rossa: Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta. L'assegnazione di queste categorie di rischio potrà essere suscettibile a cambiamenti nel corso dell'evoluzione della curva epidemica, e sarà sempre ad essa adeguata e proporzionata. Nell'area gialla è previsto il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute, con la raccomandazione di non spostarsi se non per motivi di salute, lavoro, studio, situazioni di necessità. Per i centri commerciali è prevista la chiusura nei giorni festivi e prefestivi ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno mentre mostre e musei sono sempre chiusi. Il Dpcm introduce poi la didattica a distanza per le scuole superiori, fatta eccezione per gli studenti con disabilità e in caso di uso di laboratori; mentre è prevista la didattica in presenza per scuole dell'infanzia, scuole elementari e scuole medie. Sono chiuse anche le università, salvo alcune attività per le matricole e per i laboratori. Per quanto concerne il trasporto pubblico è prevista una riduzione dei passeggeri fino al 50%, ad eccezione dei mezzi di trasporto scolastico. Le attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine sono sospese. Per bar e ristoranti è prevista l'interruzione della somministrazione in sede dalle 18 mentre resta consentito l'asporto fino alle ore 22 e per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni. Restano chiuse piscine, palestre, teatri, cinema. Restano aperti i centri sportivi. Nell'area arancione è previsto il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute, con la raccomandazione di non spostarsi se non per motivi di salute, lavoro, studio, situazioni di necessità e sono vietati gli spostamenti in entrata e in uscita da una Regione all'altra e da un Comune all'altro, salvo comprovati motivi con la raccomandazione di evitare spostamenti non necessari nel corso della giornata anche all'interno del proprio Comune. Bar e ristoranti sono chiusi 7 giorni su 7 mentre resta consentito l'asporto fino alle ore 22 e per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni. Per i centri commerciali è prevista la chiusura nei giorni festivi e prefestivi ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno mentre mostre e musei sono sempre chiusi. Per quanto concerne il trasporto pubblico è prevista una riduzione dei passeggeri fino al 50%, ad eccezione dei mezzi di trasporto scolastico. Le attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine sono sospese (anche nei bar e nelle tabaccherie). Per bar e ristoranti è prevista l'interruzione della somministrazione in sede dalle 18 mentre resta consentito l'asporto fino alle ore 22 e per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni. Restano chiuse piscine, palestre, teatri, cinema. Restano aperti i centri sportivi. Nell'area rossa è vietato ogni spostamento anche all'interno del proprio Comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro, necessità e salute, sono di conseguenza vietati gli spostamenti da una Regione all'altra e da un Comune all'altro. Bar e ristoranti sono chiusi 7 giorni su 7 mentre resta consentito l'asporto fino alle ore 22 e per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni. I negozi sono chiusi fatta eccezione per supermercati, beni alimentari e di necessità. Restano aperte edicole, tabaccherie, farmacie e parafarmacie, lavanderie, parrucchieri e barbieri. Chiusi i centri estetici. È prevista la didattica a distanza per la scuola secondaria di secondo grado, per le classi di seconda e terza media. Restano aperte, quindi, solo le scuole dell'infanzia, le scuole elementari e la prima media. Sono chiuse anche le università, salvo specifiche eccezioni. Sono sospese tutte le competizioni sportive salvo quelle riconosciute di interesse nazionale dal CONI e CIP, così come sono sospese le attività nei centri sportivi. Resta consentito svolgere attività motoria nei pressi della propria abitazione e attività sportiva solo all'aperto in forma individuale. Sono chiusi musei e mostre, teatri, cinema, palestre, attività di sale giochi, sale scommesse, bingo (anche nei bar e nelle tabaccherie). Per i mezzi di trasporto pubblico è consentito il riempimento solo fino al 50%, fatta eccezione per i mezzi di trasporto scolastico.

 

Coronavirus - Informazioni alla cittadinanza more_vert
Coronavirus - Informazioni alla cittadinanza close

Coronavirus Informazioni alla cittadinanza

Aggiornamento epidemia Covid-19: abbiamo avuto comunicazione da parte della locale ASL di un nuovo caso positivo che è già in isolamento presso il proprio domicilio Sale a 3 il numero degli attualmente positivi in paese . Si raccomanda di osservare le disposizioni di sicurezza:
  • Indossare sempre la mascherina (obbligatoria all’aperto vicino ad altre persone non conviventi; nei luoghi chiusi; sul luogo di lavoro)
  • mantenere distanza interpersonale di almeno 1 metro;
  • evitare assembramenti
  • igienizzarsi le mani
  • in caso di presenza di sintomi (febbre oltre 37,5° , tosse , difficoltà respiratorie, dolori muscolari, stanchezza) , restare a casa e segnalarlo al medico di base o all'ASL.
  • si raccomanda di non presentarsi direttamenete negli ambulatori dei vostri medici senza prima averli contattati telefonicamente.
Si ricorda inoltre di attenersi alle disposizioni contenute nel DPCM del 24 ottobre, in vigore fino al 24 novembre 2020 L'Amministrazione Comunale augura al paziente pronta guarigione e massima disponibilità a supporto della famiglia .

Sale a 2 il numero degli attualmente positivi in paese .    

4 Novembre 2020 - Giornata delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale more_vert
4 Novembre 2020 - Giornata delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale close

4 Novembre 2020

Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate

L'Amministrazione Comunale rende noto che a seguito del DPCM del 24/10/2020 ed in ottemperanza alla recente nota della Prefettura di Caserta, la ricorrenza del 4 Novembre 'Celebrazione della Festa dell'Unità Nazionale, delle Forze Armate e la Commemorazione dei Caduti in guerra' verrà celebrata in forma essenziale.  

Coronavirus - Ingresso cimitero 1 e 2 Novembre 2020 more_vert
Coronavirus - Ingresso cimitero 1 e 2 Novembre 2020 close

Coronavirus Ingresso cimitero 1 e 2 Novembre 2020

AVVISO - Convocazione Consiglio Comunale more_vert
AVVISO - Convocazione Consiglio Comunale close

Convocazione Consiglio Comunale

Il prossimo Consiglio Comunale è convocato presso la Sala Conferenze, al fine di garantire le misure di distanziamento sociale imposte dall'emergenza epidiemologica COVID-19, in seduta pubblica ordinaria, in prima convocazione, Lunedì 2 Novembre 2020 alle ore 18:30, e in seconda convocazione Martedì 3 Novembre 2020 alle ore 18:30, per la trattazione degli argomenti inerenti il seguente Ordine del Giorno :
  • scioglimento convenzione per il servizio di segreteria comunale tra i comuni di Tora e Piccilli e San Pietro Infine;
  • approvazione del regolamento del Gruppo Comunale dei Volontari  di Protezione Civile;
  • presentazione del D.U.P 2021/2023 (art. 170 Comma 1 - D.Lgs n.267/2000);
  • conferimento di cittadinanza onoraria al milite ignoto . Adesione commemorativa

Dpcm
Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 24 ottobre 2020 more_vert
Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 24 ottobre 2020 close

 Il Presidente Conte firma il Dpcm del 24 ottobre 2020

  Vedi il Decreto Le misure previste in questo Decreto sono in vigore dal 26 ottobre fino al 24 novembre 2020. 

Bar, ristoranti chiusi alle 18

Chiusura alle 18 di bar, ristoranti e gelaterie. l’orario di chiusura vale sia nei giorni feriali sia la domenica. Salvo comunque il pranzo del weeekend, o l’aperitivo pre-pranzo. Dopo le 18 resta comunque possibile fare il take away o la consegna a domicilio. . Nei ristoranti sono concessi tavoli fino a 4 persone (non più 6), salvo il caso di famiglie molto più numerose. Inoltre è obbligatorio nei locali pubblici e aperti al pubblico, nonché in tutti gli esercizi commerciali di esporre all’ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale medesimo, sulla base dei protocolli e delle linee guida vigenti.

Teatri, cinema, bingo chiusi - Aperti i musei

Chiuse palestre, piscine, terme

Scuole con più didattica a distanza

La didattica a distanza alle superiori potrà arrivare anche al 100%. Dovrà comunque essere almeno al 75%.

Possibile stop movida alle 21:00

Al di là della questione locali, nelle strade o piazze dei centri urbani, dove c’è rischio assembramento, può essere disposta la chiusura al pubblico, dopo le ore 21, fatta salva la possibilità di accesso, e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private.

Regole per lo sport

Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive degli sport individuali e di squadra, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; restano consentiti soltanto gli eventi e le competizioni sportive, riconosciuti di interesse nazionale, nei settori professionistici e dilettantistici, dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali.

Stop a convegni ed eventi

Sono sospesi i convegni, i congressi e gli altri eventi, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza; tutte le cerimonie pubbliche si svolgono nel rispetto dei protocolli e linee guida vigenti e in assenza di pubblico.

Sì alle messe

L’accesso ai luoghi di culto è consentito, ma avviene con misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro.

Sì ai concorsi pubblici e privati

Mascherina obbligatoria 

Resta l’obbligo di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie (le mascherine), e di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto (eccezion fatta per quelli isolati). Restano fuori dall’obbligo della mascherina solo:
  • i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva;
  • i bambini di età inferiore ai sei anni;
  • i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina
Resta inoltre l’obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.   Non è obbligatorio, ma raccomandato dal governo rispettare i seguenti consigli:
  • è fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi,
  • si raccomanda il ricorso allo smart working da parte dei datori di lavoro privati.

 

Ordinanza 83 del 22 Ottobre 2020 - Regione Campania more_vert
Ordinanza 83 del 22 Ottobre 2020 - Regione Campania close

Ordinanza 83 del 22 Ottobre 2020 Regione Campania

  Nuova ordinanza del presidente della Regione Vincenzo De Luca. Dal 23 Ottobre 2020 e fino al 13 Novembre 2020 e comunque fino all’adozione di un prossimo DPCM:
  • obbligo di chiusura di tutte le attività commerciali, sociali e ricreative dalle ore 23.00 alle ore 5.00 del giorno successivo. Gli avventori degli esercizi di svolgimento delle attività indicate al primo periodo sono tenuti a rientrare al proprio domicilio, dimora o residenza entro le ore 23,30
  • dalle ore 23,00 alle ore 5.00 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero motivi di salute. E’ sempre consentito il rientro al proprio domicilio, dimora o residenza dal luogo di lavoro
  • per l’intero arco della giornata è fatto divieto di spostamenti dalla provincia di domicilio, dimora o residenza sul territorio regionale verso altre province della Campania. Sono consentiti, limitatamente al diretto interessato nonché ad accompagnatore, ove necessario, esclusivamente spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, familiari, scolastiche, di formazione o socio-assistenziali ovvero situazioni di necessità o d’urgenza ovvero motivi di salute. E’ in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza dal luogo di lavoro

Consulta Ordinanza n.83 Riferimenti : Regione Campania Elenco Ordinanze

Coronavirus, primo caso a San Pietro Infine more_vert
Coronavirus, primo caso a San Pietro Infine close

Coronavirus primo caso a San Pietro Infine

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi